Analisi di Mercato

Analisi di Mercato

L’analisi di mercato ha l’obiettivo di studiare il contesto in cui l’azienda opera, di conoscere approfonditamente e nel modo più attendibile possibile il mercato, il settore di riferimento e il target a cui l’azienda si rivolge. L’analisi di mercato permette di aver consapevolezza delle opportunità che un mercato riserva e anche dei suoi possibili rischi, così da aiutare l’azienda a capire in che modo sfruttare i vantaggi, evitare i pericoli, sviluppare un business di successo, pianificare strategie e azioni commerciali e di marketing.

Un'analisi su misura per il cliente

L’analisi di mercato si compone tipicamente di due fasi: analisi della domanda e analisi dell’offerta.

  • Analisi della domanda:

Lo scopo principale è capire chi sono i clienti interessati al prodotto/servizio offerto e le caratteristiche del mercato d’interesse. In generale, esistono due macro-categorie di mercati: un primo tipo di mercato è quello in cui il cliente è un’altra impresa, o in generale un cliente industriale (Business to Business o B2B), il secondo tipo è quello rivolto al consumatore finale o cliente retail (Business to Consumer o B2C). Le strategie adottate cambiano molto in relazione al cliente scelto, pertanto è opportuno comprendere in quale categoria il cliente rientra. Non è raro che ci siano business che operino sia in mercati B2B che in mercati B2C: in questo caso è fondamentale differenziare le strategie adottate per evitare spese inutili nei due mercati (efficienza) e cercare di ottenere il migliore effetto – in termini di vendite nette – in entrambi (efficacia).

  • Analisi dell’offerta:

Queste tipologie di analisi mirano a comprendere se nel mercato – o in mercati con caratteristiche affini – c’è già offerta dello stesso prodotto/servizio. È importante valutare il posizionamento della concorrenza perché a seconda del livello di complessità del mercato e del numero di aziende che vi partecipano, esistono diverse strategie di entrata e di posizionamento.

Quali vantaggi può offrire l'analisi di mercato?


  • individuare i possibili problemi del mercato e del proprio business, offrendo così le informazioni utili per prevedere piani alternativi di azione ed eventuali procedure di urgenza con cui reagire tempestivamente ed efficacemente e a una crisi;
  • individuare le opportunità del mercato e sfruttarle a proprio vantaggio con specifiche azioni commerciali e di marketing;
  • prevedere i possibili scenari futuri, le evoluzioni del mercato e del settore in cui l’azienda opera, così da essere sempre al passo con i tempi e in grado di rispondere alle mutate e inedite esigenze del proprio target di riferimento;
  • valutare le potenzialità del mercato, servizio e del prodotto;
  • decidere se e come effettuare il lancio di un nuovo prodotto;
  • determinare il prezzo dei propri prodotti o servizi;
  • capire se il target di riferimento può essere disposto a pagare un prezzo maggiore per la nostra offerta;
  • valutare dove e come posizionare i canali di distribuzione;
  • analizzare la concorrenza e capire sia come differenziarsi e distinguersi dai competitors sia come evitare di commettere i loro medesimi errori;
  • assumere le decisioni di marketing e pianificare un strategia efficace;
  • valutare l’efficacia delle azioni commerciali e di marketing;
  • valutare l’efficacia dei messaggi pubblicitari in relazione al target di riferimento, al settore, al mercato e alla brand identity;
  • valutare la Customer Satisfaction e capire dove e come intervenire per conquistare e fidelizzare i clienti.